Nel mese di agosto appena trascorso, su invito della Rhode Island Army National Guard, ovvero la Guardia Nazionale dello Stato di Rhode Island, due soci di FNR sono volati negli Stati Uniti per partecipare ad una complessa attività lancistica di carattere militare.

I due, già qualificati pacadutisti, nello specifico, hanno avuto l’opportunità di gettare le basi per fattive future collaborazioni.

Lo scopo principale della trasferta erà partecipare ai lanci di abilitazione militare al lancio con paracadute.
Al termine della fase addestrativa, a cui sono seguiti i lanci, i nostri due iscritti hanno quindi acquisito il brevetto di paracadutismo militare statunitense, che gli è stato consegnato con una sobria, ma toccante, cerimonia in piena tradizione e stile statunitense.

I lanci, che sono avvenuti sotto la direzione di personale appartenente alle forze speciali U.S.A., hanno avuto luogo da elicotteri CH-47 Chinook, dalla quota operativa di 1500 feet, ovvero 457 metri.

Di particolare interesse il paracadute utilizzato, ovvero il modello direzionabile MC-6, completato dalla riserva T-11R.
Tale sistema è caratterizzato da un’elevata velocità di avanzamento sul piano orizzontale e da una estrema manovrabilità, in gergo detta direzionabilità del paracadute a calotta emisferica.

Unanime l’apprezzamento raccolto, che ha consentito di far conoscere FNR oltreoceano.
I nostri due si sono distinti per serietà, formalità e professionalità, fatti positivi, anche, ma non solo, in un’ottica di possibili futuri scambi addestrativi e culturali fra le due realtà.

Complimenti!